Giovedì, Aprile 17, 2014
   
Testo
Login

HOME

AVANTI PER GRADI

IVAN, sempre più solo, in testa al

Campionato Italiano Supermoto 2012

Pomposa (FE), 21/22 Luglio 2012

Continua, costante, la marcia di avvicinamento al Titolo di Campione Italiano per IVAN che nei Lidi di Comacchio ha vinto la 4^ prova del Tricolore 2012. 

Dopo le sfortunatissime sessioni di prove di Sabato (dove ce ne sono successe di tutti i colori, fortunatamente il sabato....) che hanno relegato IVAN al 5^ posto sulla linea di partenza (2^ fila), posizione questa non molto gradita al nostro .... e certamente penalizzante in un circuito stretto e tortuoso come quello di Pomposa, oggi tutto ha funzionato alla perfezione anche se, purtroppo, nella classifica generale degli Internazionali di Italia abbiamo perso dei punti e non siamo riusciti a salire sul podio della classifica aperta anche ai piloti stranieri (e questa per noi non è una cosa usuale..).

Non era facile scavalcare i 3 lì davanti e ci abbiamo anche provato ma quanto raggiunto oggi, vista la situazione e le sfortune di ieri, è il massimo che avremmo potuto fare.

Sul podio ci siamo saliti ugualmente come (ancora una volta) dominatori del Campionato Italiano 2012 ma torniamo da Pomposa un po' amareggiati.

Certo, a volte capita anche il colpo di fortuna e magari si riesce a rimediare in un qualche modo, ma questa volta i vari Chareyre Thomas ed Adrien ed Hermunen (gli stessi nostri antagonisti nella corsa al Mondiale il che la dice lunga sul livello degli Internazionali d'Italia 2012) sono stati perfetti e torniamo a casa con una, comunque buona, 4^ posizione assoluta e la Vittoria nella classifica degli italiani.

Il Titolo Nazionale 2012, l'ennesimo di una splendida carriera (sarebbe il 9°!!!), come detto, è sempre più vicino (+ 35 punti) quando mancano due sole gare alla fine del torneo mentre, purtroppo, quello Internazionale si è allontanato (- 56 punti) abbastanza e salvo "disastri" dei nostri avversari, (là davanti se le stanno dando di santa ragione.... chissà che non si ostacolino a vicenda..) seppur certi che IVAN non mollerà fino all'ultimo giro dell'ultima manches, dopo il round odierna "la vediamo dura".

Ancora una volta quindi un bravo, nonostante le "sfighe" di sabato alle quali ha reagito alla grande, ad IVAN ed un grazie al nostro Team, ai ragazzi della squadra ed a tutti coloro, compresi i nostri partners, che ogni domenica, da tanti anni, ci permettono di presentarci ad ogni gara come assoluti protagonisti di questa splendida disciplina.

Il prossimo appuntamento agonistico è con la 5^ prova degli INTERNAZIONALI di ITALIA 2012 che correremo il 04 e 05 Agosto all'ALPE D'HUEZ in Francia (pista che evoca ricordi bellissimi per il nostro Campione che è uscito vincitore in ogni sua apparizione negli anni scorsi in detto circuito posto a 2000 metri di altitudine) e dove, come sempre, lo voleste, Vi aspettiamo numerosi a sostenere IVAN e tutti i ragazzi del Team.

Nel frattempo Vi elenchiamo qui di seguito le classifiche di Campionato dopo la prova odierna:

Classifica Campionato Italiano 2012 dopo la quarta prova

1° IVAN LAZZARINI – Honda Assomotor – pt. 141

2° Christian Ravaglia – KTM Team Miglio – pt. 106

3° Massimo Beltrami – Honda TDS Team – pt. 103

Classifica Internazionali d'Italia 2012 dopo la seconda prova

1° Mauno Hermunen – Finlandia - TM Factory – punti 197

2° Thomas Chareyre – Francia - TM Factory - punti 179

3° IVAN LAZZARINI – Italia - Honda Assomotor – punti 141

  

Ivan Lazzarini | Copyright 2009-10 | Powered by SuperDesign.IT

Login Form